assistenza caldaie

Centro Servizi Clima : cosa fare se la caldaia è rumorosa

La caldaia è un elemento fondamentale all’interno della casa. Dal suo funzionamento dipende la possibilità di utilizzare l’acqua calda, riscaldare gli ambienti e cucinare, cioè tutto quello che rende la casa un luogo piacevole e accogliente. Per questo motivo, i controlli periodici e la manutenzione della caldaia sono essenziali per garantire il funzionamento e la sicurezza dell’elettrodomestico più importante di un’abitazione. Nonostante i controlli può comunque succedere che si verifichino malfunzionamenti e guasti, che rischiano di inficiare l’utilizzo del mezzo.
Fare molta attenzione al funzionamento della caldaia dunque è molto importante e allo stesso tempo è molto semplice. Tra i guasti e i malfunzionamenti più comuni c’è sicuramente il rumore. Quando una caldaia fa rumori insoliti è chiaramente sintomo di un guasto interno, che può essere più o meno lieve, che richiede comunque immediata attenzione e un intervento tempestivo di un Centro Assisenza Caldaie Qualificato come centroserviziclima di Torino.

Caldaia rumorosa: quali possono essere le cause?

La caldaia anche in condizioni ottimali produce del rumore, che può essere definito rumore standard. In particolare durante l’accensione e lo spegnimento, è assolutamente normale sentire dei rumori. Con il passare degli anni inoltre questo rumore tende ad aumentare e a intensificarsi, ma il motivo è unicamente l’utilizzo intensivo e la naturale usura delle componenti, che a scadenze regolari devono comunque essere controllate e manutenute. Questi rumori associati semplicemente all’età della caldaia non devono destare preoccupazione e non è necessario rivolgersi all’assistenza. Nel caso in cui però i rumori dovessero aumentare sia in termini di volume (piccoli scoppi e vibrazioni sono normali, rumori più forti no) che di frequenza (se capita di tanto in tanto non c’è da preoccuparsi, se comincia a manifestare questo problema più volte alla settimana o tutti i giorni è importante verificare), sarà necessario correre ai ripari.
La causa più comune dei rumori della caldaia va ricercata a livello della camera di combustione o di erogazione del gas.
Nel caso in cui invece il problema sia dato da forti vibrazioni interne, il fattore più probabile da chiamare in causa è probabilmente la pompa dell’acqua il sistema di tubazioni interne, che possono risultare danneggiate dall’accumulo di calcare.
In caso di sibili invece la causa più probabile va ricercata nell’erogazione del gas o negli ugelli.

Come risolvere il problema della Rumorosità ?

Poiché la caldaia è uno strumento molto complesso che comprende il collegamento tra due impianti domestici separati (acqua e gas) è molto importante evitare di tentare riparazioni artigianali che potrebbero risultare più dannosi e pericolosi del problema iniziale.
In caso di forti rumori provenienti dalla caldaia infatti la cosa migliore da fare è contattare il servizio di assistenza tecnica. In questo modo sarà un tecnico esperto a valutare la gravità del danno, elaborare una strategia di risoluzione e aggiustare la caldaia.
Molte ditte inoltre offrono preventivi gratuiti, quindi se si ha il dubbio è bene verificarlo il prima possibile, affidandosi alle mani degli esperti del settore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *