STRATEGIE DI WEB MARKETING PER E-COMMERCE

Avere un e-commerce, significa investire anche in pubblicità e in tutte quelle azioni che hanno lo scopo di far conoscere la propria attività a quante più persone possibili, in modo da aumentare il numero dei propri clienti.

Diventa pertanto fondamentale per un imprenditore lavorare non solo con i numeri ma mettere in atto tutta una serie di strategie che mirano a determinarne il suo successo.

Pianificare una strategia per gestire un E-commerce

Per poter gestire un sito ecommerce, la prima cosa da fare nell’ambito della sua crescita, è scegliere tutti quegli strumenti e canali idonei per analizzare non solo i competitor, ma che permettano di analizzare delle keyword che vanno inserite nei vari testi realizzati per il sito, oltre che ad analizzare l’andamento del sito nel tempo.

Una delle prime cose principali da fare è creare empatia con il cliente in modo da fargli acquisire fiducia in chi vende e in quello che gli sta vendendo, portandolo in un futuro a fagli compiere anche scelte diverse da quelle solite.

Tutto ciò lo si ottiene attraverso la creazione di un piano che miri a capire quali sono gli interessi di un utente e spingerlo verso quelli che sono i suoi bisogni.

Applicare la SEO per far salire il proprio e-commerce

Per poter aumentare le visite al proprio e-commerce è fondamentale indicizzare le pagine al target desiderato.

Un errore ricorrente che si compie in questi casi è quello di usare sempre le stesse keyword, titoli per i prodotti o descrizioni appartenenti a singole categorie.

Bisogna quindi creare una strategia opportuna per automatizzare questo lavoro, soprattutto per i siti con numerose pagine.

Per incrementare la strategia SEO bisogna anche investire del budget per campagne SEM che vengono realizzate soprattutto in periodi forti come l’avvento del Natale o il periodo precedente le vacanze estive, dato che l’utente è più predisposto a soffermarsi su un annuncio pubblicitario e magari a convertire la propria visita acquistando quel prodotto.

Strumenti di comunicazione on-line

Uno degli strumenti di comunicazione on line migliori è rappresentato dai social media, ma se non utilizzati bene potrebbero portare a risultati negativi che andranno a minare la vostra reputazione sul web e di conseguenza anche quella dell’azienda.

Gestire account sui social media porta via molto tempo, il che si traduce anche in una perdita dal punto di vista monetario.

Ecco perché decidere di affidarsi ai social network significa mettere in atto una strategia di social media marketing e dedicare specifiche risorse umane per metterla in atto.

In questo caso gli investimenti devono essere fatti su base biennale, pertanto prima di fare qualsiasi scelta, bisogna assicurarsi di aver compiuto adeguatamente gli step precedenti e di aver acquistato pienamente la fiducia del proprio cliente dal momento che questa fase prevede un investimento piuttosto consistente.

STRATEGIE DI WEB MARKETING PER E-COMMERCE
Vota questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *